Come festeggiare i 18 anni

Il party dei diciotto anni è un must: è il momento in cui si festeggia l’entrata ufficiale nell’era adulta, si dice addio per sempre all’adolescenza, ai suoi “limiti” e – impossibile non pensarlo – alla scuola e si può cominciare a vivere tutto in maniera più indipendente, soprattutto perché diventa possibile sostenere l’esame per conseguire la patente di guida.

Perciò, dopo la celebrazione del primo anno di vita, forse è l’unico festeggiamento davvero importante, con il plus che può essere organizzato e vissuto in prima persona, scegliendo gli invitati con il quale condividerlo.

Già, ma come organizzare un evento indimenticabile e degno di essere ricordato?

Ecco qualche spunto prezioso!

Party sulla spiaggia

Se le temperature lo consentono, l’idea della spiaggia è veramente originale e perfetta per incorniciare questo momento: il tramonto colorato che si riflette sull’acqua di mare, i bikini, i gavettoni e delle bellissime drink station in tema frutta saranno lo sfondo perfetto per scattare foto buffe ed allegre da condividere sui profili social!

Al calar del sole, poi, ci si può lasciar andare a balli e canti di gruppo intorno ad un focolare oppure a qualcosa di più scatenato mettendo in funzione una console con tanto di Dj. Insomma, si sa, d’estate è tutto più semplice, anche divertirsi!

Festa in piscina

Se avete la passione per l’acqua ma non sopportate il sale e la sabbia appiccicosa, potete sempre optare per un party in piscina che ha anche meno vincoli di meteo, visto che può essere organizzato tranquillamente al chiuso!

Atmosfera tranquilla, candele, buffet ricchi di stuzzichini e decorati da coordinati tavola in tema e non servirà molto altro per dichiararne il successo!
Un’idea sfiziosa? Preparate una piccola bag, da dare all’ingresso degli invitati, contenente un asciugamano, un paio di infradito, un pareo e degli occhiali da sole, anche di quelli in plastica colorata. Scommettiamo che riuscirete a stupirli prima ancora che vi abbiano dato gli auguri?

Natura selvaggia

Ancora in tema feste all’aperto, anche il clima di montagna può essere perfetto.

Meraviglioso quando c’è la neve (in quel caso, bisogna prendere in affitto una baita dove stare al caldo!), perfetto d’estate (magari in riva ad un lago) si presta a tantissimi tipi di eventi diversi, dai picnic intimi alle escursioni avventurose da condividere in un giorno speciale, muniti di un’altrettanto speciale pranzo al sacco abbellito da picks e decorazioni in tema.

Scatenate la fantasia e personalizzate la vostra festa quanto più vi piace: rappresenta uno step importante che sigilla un momento unico della vostra vita!

Angolo photo booth

Qualora il vostro party si svolga al chiuso, ci sono tantissime idee carine da inventarsi.

Tra tutte, sicuramente è super trendy installare un angolo photo booth (peraltro replicabile anche all’aperto, con opportune accortezze) dove, tra poster giganti, cornici vuote, elementi grafici e gadgets sfiziosi, è possibile dare vita ad ambientazioni divertenti, magari imprimendole per sempre su pellicola tramite una vecchia Polaroid

Unire vintage e modernità è sempre un’intuizione vincente!

Lascia un commento

Menu