Come organizzare i festeggiamenti per le nozze d’oro

50 anni di tenerezze, discussioni, affetto e complicità, dedicati a superare le difficoltà della vita e a godere delle gioie e delle fortune arrivate; cinque lunghe decadi spese a fare squadra per mantenere sempre accesa la fiamma dell’unione: questo e molto altro ancora è racchiuso in quelle che chiamiamo “nozze d’oro“.

Festeggiarle è d’obbligo: si tratta di un traguardo importante per una coppia che, spesso, viene celebrato con l’aiuto di altri componenti della famiglia, amici e figli. Se state pensando di organizzare una festa a sorpresa per questa occasione, ecco qualche spunto al quale ispirarvi!

Festeggiamenti “preziosi”

Se l’oro è il prezioso elemento a cui questa data è votata… allora che sia un golden party!

Tutto deve ispirarsi a questa tonalità dai dettagli metal, scintillante e luminosa, dal coordinato tavola ai decori e persino al dress code, se previsto. Che sia un tema sempre elegante, però, e mai eccessivo.

Mentre il buffet si colora attraverso un set dedicato fatto di tovagliolini, bicchieri e piatti tematici, tutto intorno si possono sistemare delle decorazioni floreali con ispirazioni monocromatiche in giallo oppure in combinazione con il bianco puro; con rametti e boccioli è anche possibile ottenere dei bellissimi segnaposto e delle ghirlande da lasciare sospese in giro per la location per ricreare un’atmosfera romantica.

Altri colori ed idee

Per chi ha voglia di ravvivare un po’ qualche angolo, utilizzare altri colori in abbinamento può essere un’ottima idea, magari sfruttando il potere luminoso dell’avorio o il contrasto che il nero e il blu scuro sono capaci di fare con le tonalità metalliche, donando loro ancora più vigore.

Adorate le ambientazioni retrò immerse in una piacevole armonia fatta di colori pastello? Allora anche il rosa antico può fare al caso vostro o il meraviglioso oro-rosa che si sta vedendo molto spesso in giro ed è diventato incredibilmente trendy persino in fatto di gioielli (idea regalo al volo!): l’importante è dosare tutto alla perfezione, lasciando dominare la scena dai colori principali dell’evento.

Un’altra iniziativa carina può essere quella di organizzare un piccolo angolo photo booth con sfondi creati da gigantografie di vecchie foto, scattate nel corso degli anni di matrimonio, corredate da cornici vuote per immortalare gli sposi in nuove immagini che colleghino, romanticamente, il passato con il presente ed il futuro.

Infine, se state pensando ad un evento in grande, commissionare un dress code agli ospiti, nei colori previsti per decorare la location, può dare davvero una marcia in più alla resa finale dell’ambientazione! Il tassello perfetto per dare vita a foto di famiglia impeccabili, dal gusto vintage, da esibire e conservare per sempre.

Lascia un commento

Menu