Come organizzare un perfetto Candy Bar

In America spopolano come Sweet Table, in Italia le abbiamo chiamate “caramellate” ed intersecate con le “confettate“, ma molti conoscono questi buffet speciali come Candy Bar.

Di che si tratta, esattamente?

Un buffet di caramelle!

Se avete visto i vostri figli entusiasti della festa dell’amichetto di banco, probabilmente complici saranno stati dolcetti e caramelle. Snack dolcissimi da proporre in tantissimi modi diversi, infatti, possono diventare i veri protagonisti di una giornata di celebrazioni con una tavola dedicata. Ma non basta gettare alla rinfusa su una tovaglia qualche golosità, per ottenere il Candy Bar perfetto; vediamo, quindi, come fare!

Innanzitutto, a dispetto del nome, non è un angolo monotematico: scatenare l’acquolina in bocca degli invitati non è così facile come sembrerebbe; anche l’estetica fa la sua parte! L’ideale, quindi, è preparare tutto con un coordinato tavola in tema, colorato e decorativo, che lasci accogliere le proposte sweet food in un’atmosfera fatta di tonalità pastello e sagome particolari. Perfetti anche dei barattoli di vetro, che lascino vedere il contenuto, ognuno munito di un proprio cucchiaio.

Dicevamo, non solo caramelle: infatti, è possibile ospitare su questa tavolata anche dolcetti, cupcake, cake pops, muffin, confetti e tutto ciò che di dolce esiste al mondo, non per forza soltanto attraverso monoporzioni. Un’alzatina che metta a disposizione delle fette di dolce (possibilmente già tagliate in maniera precisa ed ordinata), dei cornetti farciti o una bella crostata alla marmellata fa sicuramente scena!

Un vero Candy Bar, però, si presenta proprio come una sorta di shop: ogni barattolo è presentato con la sua etichetta riportante la tipologia di leccornia contenuta e, se prevista, anche la relativa lista degli ingredienti principali (un’iniziativa molto valida da prendere in considerazione in caso siano attesi, ad esempio, ospiti con intolleranze alimentari o che seguono particolari regimi dietetici), il tutto sempre mantenendo lo stile decorativo del buffet, tra colori pastello ed una bella calligrafia leggibile.

Ma c’è di più: con l’arrivo dell’estate e delle alte temperature può essere un’ottima idea proporre anche dei milkshake o dei freschi frappè: in assenza di una drink station dedicata, è possibile creare un ulteriore angolo a tema, dove non devono assolutamente mancare cannucce, bicchieri colorati, un mini-frigo/freezer e ghiaccio.

Pronti a stupire i vostri ospiti?

Lascia un commento

Menu