Il significato delle lanterne volanti

La lanterna di carta è un’accessorio tradizionalmente originario delle culture dell‘Estremo Oriente e Thai. Venne ideata circa duemila anni fa e spesso veniva impiegata per soddisfare esigenze di natura militare, per illuminare zone oscure o segnalare e diffondere messaggi. Funziona in base allo stesso principio della mongolfiera, cioè si leva in aria grazie all’aria calda che, per propre peculiarità termodinamiche,  tende a decollare e non ad atterrare.

E’ realizzata con un corpo di carta appoggiato su una struttura rigida ma leggera, al cui interno viene sistemata una fonte di calore, solitamente in cera combustibile. Una volta accesa la fiamma, il calore scalda l’aria all’interno fino a ridurne la densità. Di conseguenza l’oggetto si leva in volo. La lanterna rimane in volo finché la fiamma rimane accesa, dopo di che plana lentamente verso il suolo. Insomma un accessorio che si serve di pochi elementi: aria, fuoco e…allegria! provate ad accendere le lanterne ad un party in giardino, sulla spiaggia o in altri luoghi all’aperto.

Vi accorgerete di quanta euforia può scatenare un semplice oggetto come questo. Big Party ha realizzato le sue “Lanterne dei Cieli” pensando ad ogni occasione: festeggia il tuo partner con una le lanterne “Ti amo”, “Cuore Bianco”, “Cuore Rosso”; oppure scegli “Pallone Calcio” per celebrazioni sportive o, ancora, le “Classiche” disponibili in vari colori. Cosa aspetti? La legge di gravità non vale per i tuoi desideri: falli volare in cielo con le lanterne Big Party!

I commenti sono chiusi.

Menu