Tutto pronto per la finale!

Ci siamo.

Sabato 1° Giugno 2019, alle ore 21, si terrà la finale di Champions League, Tottenham – Liverpool, che tutti i tifosi stanno aspettando trepidanti.

Uno di quegli appuntamenti in cui diventa obbligatorio riunirsi, mangiucchiare stuzzichini, bere qualcosa di alcolico e commentare tutti insieme la partita per gioire dell’azione di turno… o inveire contro qualche giocatore scorretto o provvedimenti “opinabili” degli arbitri.

L’atmosfera nelle case di tutt’Europa sarà pressoché la stessa e verrà rigorosamente vietata la presenza di incompetenti o “disturbatori” occasionali! Ma avete già pensato a come arredare la location in cui vi ritroverete?

Comodità… decorativa

Quel che è certo è che saranno gli uomini a ricoprire la maggioranza dei tifosi sfegatati pronti a lanciare popcorn contro la Tv al primo “sgarro”: quindi, a meno che non ci sia una sala di un pub da allestire per l’occasione, e in assenza assoluta di donne, potrebbe essere eccessivo pensare di addobbare tutto con bandierine, festoni o palloncini colorati… ben conoscendo la pigrizia e la poca propensione dei maschietti a queste attività!

Un coordinato tavola monouso decorativo, però, che risulti comodo da utilizzare, oltre che praticissimo a fine serata perché non ci saranno piatti da lavare e potrà essere tutto conferito all’istante nella raccolta differenziata, può fare la differenza a tanti livelli! Come? Vestendo la tavola in tema!

Grazie a tovaglie, vassoi, bicchieri, piatti, tovagliolini, alzatine in cartoncino e picks personalizzati tutto richiamerà automaticamente al calcio, allo sport e al divertimento ed è possibile persino utilizzare pirottini per dolcetti monoporzione disegnati ad hoc, oltre a cappellini, sparacoriandoli, scatoline di plastica, lanterne e sweety box per i popcorn per rendere tutto perfetto e “a prova di pallone”!

Un modo originale e spassoso di accogliere gli ospiti con cui passare la serata… che consente anche agli uomini più “sfaticati” di mettere tutto a posto in un battibaleno a fine giornata, anche nel malaugurato caso in cui a dominare gli animi sia un pessimo umore, a causa di un vincitore non gradito!

Lascia un commento

Menu